I tessuti più utilizzati per gli abiti da sposa

22 Novembre 2019

I tessuti utilizzati per realizzare gli abiti da sposa sono molteplici, ognuno con le proprie caratteristiche.

 

Virtual

 

 

 

Il tulle è il primo tessuto che viene in mente se si pensa all’abito da sposa.

Particolarmente adatto per realizzare gonne ampie e vaporose.

 

 

 

Mod. Virtual

 

 

 

 

 

Inez

 

 

 

Lo chiffon è una seta leggera utilizzato per abiti con gonne morbide e scivolate.

Adatto per un look naturale, elegante ed etereo.

 

 

 

Mod. Inez

 

 

 

 

 

 

Fleur d'Amour

 

 

 

L’organza è una seta impalpabile come lo chiffon ma con la caratteristica di essere leggermente più rigido.

Gli abiti realizzati con questo tessuto hanno una classica forma ad A.

 

 

 

Mod. Fleur d’Amour

 

 

 

 

 

 

Toscana

 

 

 

Il mikado è un tessuto pesante e rigido, oltre che più lucido rispetto alle stoffe analizzate precedentemente.

Utilizzato per abiti più strutturati e modellanti.

 

 

 

Mod. Toscana

 

 

 

 

 

 

Just Chilling

 

 

 

Il pizzo è uno dei tessuti più preziosi di sempre. Ne esistono di diversi tipi: dal pizzo chantilly al rebrodè a quello macramè.

Gli abiti realizzati in pizzo sono eleganti e sofisticati, adatti per una sposa romantica.

 

 

 

Mod. Loversland

 

 

 

 

Ogni tessuto possiede precise caratteristiche che donano all’abito vestibilità diverse e che soddisfano ogni tipo di esigenza della sposa.

Qual è la vostra stoffa preferita?